SCARICA LA GUIDA GRATUITA

Menu

Tu pulisci il frigo, vero?

15 Ottobre 2020 - BLOG
Tu pulisci il frigo, vero?

Che cosa curiosa…

Gli italiani possiedono, a casa e anche al lavoro, strumenti altamente tecnologici e performanti e poi non sono in grado di usarli correttamente, né di pulirli!

Questo dato è di fronte a tutti.

Quante volte hai notato, nei locali degli altri, 4 dita di ghiaccio all’interno del congelatore per i gelati?

Pessima figura agli occhi del cliente, esagerato spreco di energia, prodotti non conservati correttamente… così non va.

Ecco qualche utile consiglio per tutti, redatto dal sito di Federchimica Pulitiefelici.it:

-pulisci il freezer o frigo quando è al minimo della capienza

-estrai tutti i ripiani, cassetti e componenti rimovibili, che devono essere lavati accuratamente utilizzando una spugna e del detersivo per i piatti (o eventualmente acqua calda aggiungendo ammoniaca per le macchie più ostinate) e poi asciugali

-non lavare mai componenti in vetro ad alte temperature per evitare che il materiale si incrini a causa dello sbalzo termico al quale è sottoposto
-prepara quindi una soluzione di acqua calda contenente un cucchiaino di detersivo e uno di bicarbonato di sodio (o in alternativa utilizzando un apposito sgrassatore) da strofinare su tutto l’interno utilizzando un panno in microfibra, ricordando di posizionare prima un asciugamano nella parte più bassa del frigo per assorbire eventuali gocce che potrebbero cadere

Ora puoi riporre tutta la merce.

Ripeti questo lavoro periodicamente, anche per gli apparecchi di casa.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *