SCARICA LA GUIDA GRATUITA

Menu

Pulizia? Un obbligo

6 Luglio 2020 - BLOG
Pulizia? Un obbligo

Ciao, alcuni tuoi colleghi non hanno ancora ben compreso questa semplice cosa:

il cliente entra nel bar e nei locali se e solo se ha la percezione che questi siano igienizzati in modo corretto.

Se le mascherine vengono indossate.

Se vengono rispettate le distanze.

Altrimenti sta fuori.

E parla pure male dell’imprenditore sui Social.

Vuoi che il tuo bar si distingua proprio per la pulizia e la sicurezza?

Ecco come puoi fare.

Prima dell’inizio del turno, misura la febbre ai tuoi collaboratori. Se hanno la febbre oltre 37,5° in poi, rimandali a casa. Se stanno bene, fai lavare loro le mani con il gel igienizzante.

Anche i fornitori devono usare le mascherine e possibilmente i guanti e devono fare in modo di non incontrare i collaboratori.

Ogni giorno, anzi due volte al giorno, il locale va pulito… ma non per gioco.

Tavoli e sedie vanno puliti ogni volta che un cliente esce dal locale. Non basta uno straccio con l’acqua, occorre il giusto detergente. Due volte al giorno è necessario un prodotto a base di alcol etilico al 75%.

Il locale va areato il più possibile.

Tutte queste attività, più tutte le altre che vedremo prossimamente, dovranno essere riportate sui registri giornalieri secondo il manuale di autocontrollo.  E non è un’opzione, è un obbligo…

A domani!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *