SCARICA LA GUIDA GRATUITA

Menu

Mascherine, le nostre salva-vita

9 Novembre 2020 - BLOG
Mascherine, le nostre salva-vita

Ormai le indossano tutti, e anche tu, impegnato con delivery e asporto, conosci bene il loro valore per proteggere te dagli altri… e gli altri da te.

È bene però che tu ricordi anche ai tuoi collaboratori che le mascherine non sono un giocattolo, né un optional.

Ecco come vanno utilizzate… e come non sbagliare. Questi consigli ci arrivano direttamente dall’Istituto Mario Negri:

“Prima di toccare la mascherina, bisogna lavarsi accuratamente le mani con acqua calda e sapone oppure con un gel a base alcolica.

Posizionare la mascherina sul viso, coprendo accuratamente naso e bocca. Nel caso delle mascherine chirurgiche e dei DPI, sulla parte superiore c’è un filo metallico: facendo pressione con le dita, il filo metallico si modella adattandosi al naso, facendo sì che la mascherina aderisca per bene. La parte inferiore, invece, va fatta passare sotto al mento, ben aderente.

Una volta indossata, evitare di toccare la mascherina perché in questo modo si corre il rischio di contaminare le mani. Se costretti a toccarla, sarebbe opportuno lavare le mani anche dopo.

Finito l’utilizzo, togliere la mascherina toccando solo gli elastici e mai la parte davanti.

Buttare la mascherina monouso in un recipiente che poi va immediatamente chiuso. Nel caso di una mascherina riutilizzabile oppure di quelle di comunità, lavarle ad alte temperature (60°)”.

Scegli per il tuo lavoro le mascherine che Sano+ ha selezionato per te. Le trovi qui https://ristopiulombardia.it/Secco/Dispositivi_di_protezione/276/9874/ita/default.aspx?t=Secco&scd=Dispositivi_di_protezione&c=276&sc=9874&catalog=

Se hai altre necessità in merito ai dispositivi di protezione individuale, chiama subito il Service Center.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *