SCARICA LA GUIDA GRATUITA

Menu

Da non credere…

2 Novembre 2020 - BLOG
Da non credere…

Esatto, tu non ci devi credere! Nemmeno i tuoi clienti!

In Italia girano bufale grandi… come elefanti in merito al Coronavirus.

Nel vuoi leggere alcune?

Eccole qua, prese dal Ministero della Salute, molto attento a vigilare:

“Pane fresco o verdure crude possono essere contaminate dal nuovo coronavirus e trasmettere sicuramente l’infezione a chi li mangia”.

È falso!

“Attualmente non vi sono informazioni sulla sopravvivenza del nuovo coronavirus sulla superficie degli alimenti, ma la possibilità di trasmissione del virus attraverso il pane fresco, o altri tipi di alimenti è poco probabile, visto che la modalità di trasmissione è principalmente attraverso le goccioline che contengono secrezioni respiratorie (droplets) o per contatto. Chiaramente chi manipola il pane, e gli alimenti in generale, deve rispettare le regole igienico sanitarie: lavarsi le mani accuratamente con acqua e sapone per almeno 40-60 secondi prima di toccare gli alimenti, usare un fazzoletto usa e getta per coprire bocca e naso in caso di tosse e starnuti e lavarsi le mani subito dopo”.

Ecco perché il tuo locale deve essere sempre ligio e rispettare le norme che ci sono suggerite: mascherina, distanza e lavaggio mani.

Per ottimizzare l’uso dei prodotti per la sanificazione e la detergenza e garantire una pulizia ancor più efficace, lascia perdere i prodotti scadenti e affidati solo a Sano+, trovi tutte le nostre referenze su www.ristopiulombardia.it pronte per l’acquisto tramite e-commerce.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *